Fondo Nazionale Efficienza Energetica per le Pubbliche Amministrazioni

on Lunedì, 10 Giugno 2019. Posted in Diagnosi Energetica, Efficienza Energetica

Contributi per aiutare le P.A. nell'efficientamento energetico

Fondo Nazionale Efficienza Energetica per le Pubbliche Amministrazioni

Il Fondo Nazionale Efficienza Energetica aiuta le Pubbliche Amministrazioni realizzare interventi di efficientamento energetico su immobili, impianti e processi produttivi per aiutarle a raggiungere gli obiettivi stabiliti dalle leggi nazionali.

Il fondo è stato istituito dal D. Lgs 102/2014 ED è regolato dal Decreto Interministeriale 22 Dicembre 2017.

Gli interventi che possono essere realizzati grazie al Fondo devono riferirsi a:

  • ridurre il consumo di energia nelle industrie
  • realizzare e ampliare le reti di teleriscaldamento
  • rendere più efficienti servizi e infrastrutture pubbliche, compresa l’illuminazione pubblica
  • riqualificare dal punto di vista energetico gli edifici

Come funziona il Fondo

  • 30% delle risorse è dedicato a concedere garanzie su singole operazioni di finanziamento
  • 70% delle risorse è dedicato a fornire finanziamenti a a tasso agevolato

Il Fondo, inoltre, risulta compatibile con altri contributi previsti da altre leggi sia nazionali sia europee in modo da coprire fino a un massimo del 100% dei costi ammissibili.

Il fondo è gestito da Invitalia, che mette a disposizione il suo sito web per l’invio elettronico che è l’unica modalità prevista.

Le domande possono già essere presentate. Non c’è una scadenza vera e propria.

Le risposte ad alcune domande frequenti

Da qualche giorno sono a disposizione di tutti, sul sito di Invitalia, le faq, ovvero frequent answer question, riguardo al Fondo. Vediamone alcune insieme. Capita spesso, infatti, di non saper bene come compilare un documento perché si è indecisi sul significato della domanda che viene posta.

Una delle date da indicare nel modulo è la “data di avvio della realizzazione del progetto”. Questa data può riferirsi, come viene spiegato sul sito, alla data di inizio lavori o alla data in cui verranno ordinate le attrezzature e l’impegno a realizzare l’intervento diventa irrevocabile.

Per quanto riguarda proprio le P.A. nei costi agevolabili sono compresi anche i costi ammissibili. L’IVA, in generale, non è considerato un costo ammissibile.

Tutte le FAQ possono essere consultate dalla pagina dedicata del sito di Invitalia.

Noi, dal 2008, affianchiamo le Pubbliche Amministrazioni nel percorso che le porta a realizzare interventi di efficientamento energetico attraverso le varie fasi:

  • diagnosi energetica dello stato di fatto
  • analisi dei consumi e costruzione dei modelli termico ed elettrico
  • messa a punto di più proposte di intervento per giungere all’efficientamento energetico
  • ricerca delle agevolazioni/incentivi con cui abbattere i costi dell’intervento da realizzare
  • preparazione della documentazione necessaria per richiedere quel tipo di agevolazione
  • realizzazione dell’intervento
  • monitoraggio dei consumi post intervento

Se fai parte di una Pubblica Amministrazione e vuoi conoscere la fattibilità di alcuni interventi che dovrebbero essere effettuati sugli edifici pubblici contattaci. Analizziamo ogni richiesta e proponiamo la procedura secondo cui poter capire la fattibilità.

Per rimanere aggiornato sugli articoli che pubblichiamo e sui nostri lavori segui la nostra pagina Facebook o la nostra pagina Linkedin.


logo

Gruppo EDEN | Via della Barca, 24/3 - 40133 Bologna
Tel. 051-7166459  051-0984590 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.