riqualificazione condominio via scartazzetta
Bonus 110 | Condominio Via Scartazzetta a San Damaso
01/04/2022
Vista laterale polo scolastico Castel Guelfo
Efficientamento energetico Polo Scolastico di Castel Guelfo
17/03/2022
ponteggio su facciata condominio
  • Attività svolte: riqualificazione energetica di condominio con Bonus 110 e sconto in fattura
  • Interventi realizzati: coibentazione pareti con isolamento a cappotto, coibentazione del solaio del portico e della copertura con adeguamento dei parapetti di sicurezza, sostituzione infissi e oscuranti nelle singole unità immobiliari. 
  • Interventi da realizzare: sostituzione della centrale termica condominiale e del sistema di regolazione interna, adeguamento dimensionale degli ascensori.
  • Località: Via Comunale Rovere 10, Finale Emilia.
  • Caratteristiche immobile: il condominio è composto da 3 fabbricati, ognuno di 10 piani fuori terra (9 piani più il piano terra porticato con gli accessi ai vani scale). Al piano interrato, che collega i tre fabbricati, si trovano autorimesse e cantine.
  • Periodo: luglio 2021 – lavori in corso, data di fine lavori da definire.

Condominio di Via Genova 15, a Bologna: lo stato di fatto

Il condominio di Via Genova 15, a Bologna, è costituito da più di 150 unità immobiliari divise in tre diversi palazzi, di 10 piani ciascuno. Ogni palazzo ha il piano terra porticato. Le autorimesse e le cantine si trovano al piano interrato. Durante il nostro primo sopralluogo i tre palazzi erano in buono stato di conservazione perché c’era stato un parziale intervento di riqualificazione delle facciate. Ciò nonostante abbiamo notato che:

  • i pavimenti dei balconi andavano sistemati
  • gli infissi in metallo con vetro singolo, e datati, andavano sostituiti
  • l’impianto centralizzato di riscaldamento era poco efficiente.

La riqualificazione energetica con il Superbonus 110

Considerate le dimensioni dei singoli palazzi, per velocizzare i tempi e ottenere informazioni più precise possibili abbiamo fatto il sopralluogo con il laser scanner GeoSLAM. Abbiamo verificato che con l’intervento di riqualificazione energetica ci sarà il salto di due classi, requisito per accedere al Bonus 110, tramite il calcolo dell’APE convenzionale. Con la modellazione della nuvola di punti ottenuta dal rilievo abbiamo ricostruito i 3 modelli tridimensionali in ambiente BIM.

Oltre a elaborare e presentare la pratica edilizia ci stiamo occupando anche di:

  • progettazione dell’isolamento termico a cappotto
  • avvio del cantiere e direzione dei lavori
  • coordinamento della sicurezza in esecuzione.

A seguire elaboreremo e caricheremo l’asseverazione dei lavori sul portale dell’ENEA.

Interventi che sono già in corso:

  • sostituzione della centrale termica condominiale e sistema di regolazione interna
  • adeguamento dimensionale degli ascensori.

Il salto dalla classe energetica F alla D con il bonus 110

Con la coibentazione delle pareti con isolamento a cappotto e la coibentazione della copertura abbiamo stimato di riuscire a ottenere un salto di due classi energetiche, in modo da soddisfare il requisito del Superbonus. Dunque si avrebbe il passaggio dalla classe energetica F alla D. Poiché, però, alcuni interventi sono ancora in fase di progetto, come la sostituzione della centrale termica – alla fine dell’intervento si potrebbe ottenere un ulteriore salto. In ogni caso, anche con il salto di due soli classi ci sarebbero grandi benefici per chi abita nei vari fabbricati del condominio dal punto di vista del comfort all’interno e per quanto riguarda il costo delle bollette. Il tutto a spese quasi nulle grazie allo sconto in fattura.

Prossimi passi per la riqualificazione energetica del condominio di Via Genova a Bologna

Ecco gli interventi che abbiamo previsto per la riqualificazione del condominio:

  • coibentazione delle pareti con isolamento termico a cappotto
  • coibentazione del solaio del portico al piano terra
  • sostituzione infissi e oscuranti nelle singole unità immobiliari
  • coibentazione della copertura con adeguamento dei parapetti di sicurezza.

Man mano che gli interventi vanno avanti ti racconteremo le novità. Seguici su Facebook e LinkedIn per gli aggiornamenti.

Preventivo