Rapporto annuale ENEA efficienza energetica

on Giovedì, 13 Luglio 2017. Posted in Efficienza Energetica

Il 6° rapporto annuale sull'efficienza energetica

Rapporto annuale ENEA efficienza energetica

E’ stato presentato a Roma il 10 Luglio 2017 il 6° Rapporto Annuale sull'effcienza energetica .Erano presenti il Ministro per la Semplificazione e Pubblica Amministrazione Marianna Madia, il viceministro dello Sviluppo Economico Teresa Bellanova, il presidente dell’ENEA Federico Testa e il presidente del GSE Francesco Sperandini.


Task Force ENEA-GSE

Tra le novità, il Presidente dell’ENEA, Federico Testa, ha annunciato l’avvio di una task force in collaborazione con il GSE.

Task force che prende il nome di “Task Force operativa PA-Obiettivo efficienza energetica”. L’obiettivo è, appunto, supportare la Pubblica Amministrazione nel fare interventi di riqualificazione energetica.

Alcuni risultati raggiunti

Negli ultimi tre anni grazie agli ecobonus sono stati effettuati circa un milione di interventi per oltre 9,5 miliardi di euro di investimenti, di cui 3,3 miliardi solo nel 2016.

Sempre nel 2016 sono state effettuate 15mila diagnosi energetiche di aziende. Si tratta di un record in Europa.

Sono triplicate le richieste di incentivi sul “Conto Termico” per interventi di efficienza della PA.

Per quanto riguarda, invece, i consumi, dal 2005 questi sono diminuiti tanto da far risparmiare 3,5 miliardi di euro di importazioni di petrolio e gas.

Ciò nonostante, gli interventi di efficientamento energetico in molti casi non vengono intrapresi perché non si è a conoscenza delle opportunità disponibili o non si conoscono gli strumenti con cui effettuarli.

In tema di interventi di riqualificazione scopri il progetto IMPULSE-MED in corso a Ravenna. Progetto con cui verranno riqualificati energeticamente gli edifici pubblici.

 Per tutti gli aggiornamenti in tempo reale seguici su Facebook!


logo

Gruppo EDEN | Via della Barca, 24/3 - 40133 Bologna
Tel. 051-7166459  051-0984590 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.