upsAttività svolte: presentazione di Richieste di Verifica e Certificazione (RVC) per progetto standardizzato di installazione di gruppi di continuità statici ad alta efficienza (UPS);

Anno: 2013/2014;

Software utilizzato: Applicativo Informatico Efficienza Energetica disponibile sul sito del GSE.




L’UPS (uninterruptible power supply) è un apparecchio elettronico capace di mantenere costante l’energia elettrica fornita agli strumenti ad esso collegato in caso di calo di energia o di una totale mancanza. Tale apparecchio, detto anche gruppo di continuità, è dotato di batterie e la sua funzione principale è quella di proteggere l’hardware dei computer o dei server in caso di blackout improvviso, garantendo continuità e qualità dell’energia elettrica.

Noi svolgiamo inizialmente un ruolo commerciale, ovvero prendiamo contatti con le ditte fornitrici di UPS e le sensibilizziamo riguardo alla possibilità di ottenimento di incentivi e sgravi fiscali per ottenere un maggior risparmio energetico. Inoltre, offriamo alle ditte fornitrici ed installatrici un costante aggiornamento sui cambiamenti riguardanti i finanziamenti per gli UPS. In secondo luogo, effettuiamo la valutazione del risparmio energetico dell’UPS installato, le verifiche di rispondenza, ed infine predisponiamo le pratiche per la richiesta di Certificati Bianchi e ricevere i Titoli di Efficienza Energetica. 

Per accedere agli incentivi dei Certificati Bianchi la norma richiede la rispondenza a determinati requisiti, tra cui un rendimento minimo per ciascuna fascia di potenza. 
Rilevate tutte le caratteristiche proprie dell’UPS, valutiamo la destinazione d’uso del gruppo di continuità. In quanto, dato l’algoritmo della norma, l’uso civile inciderà diversamente sul risparmio rispetto a un uso industriale.

L’algoritmo per quantificare i risparmi di energia primaria prevede di moltiplicare la potenza dell’UPS per un coefficiente diverso in base al settore di intervento (civile o industriale) per un altro fattore trovato in base alla differenza tra il rendimento di riferimento e il rendimento dell’UPS stesso.



Per poter inviare una richiesta di progetto al GSE si deve raggiungere una certa soglia di risparmio, che un singolo gruppo di continuità non fornisce.
È necessario, perciò, raggruppare un certo numero di interventi tale da poter accedere ad almeno 10 Titoli di Efficienza Energetica.
Ottenuti i Titoli ci occuperemo della rendicontazione per il cliente finale.

Negli ultimi sei mesi del 2014 abbiamo già ottenuto più di 300 Certificati Bianchi collaborando con diversi fornitori. 


logo

Gruppo EDEN | Via della Barca, 24/3 - 40133 Bologna
Tel. 051-7166459  051-0984590 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.