Articoli taggati con: efficienza energetica

La Cogenerazione: Risparmio ed Efficienza Energetica

on Mercoledì, 11 Novembre 2015.


Dal 3 al 6 Novembre si è tenuta a Rimini la 19^edizione di ECOMONDO, la Green Technology Expo, la fiera più completa nell’area euro-mediterranea sulle soluzioni tecnologiche più avanzate e sostenibili in materia di gestione e valorizzazione dell’acqua (Global Water Expo), dei rifiuti e in campo di efficienza energetica.

Due i padiglioni in cui sono state proposte le tecnologie più all’avanguardia per il risparmio e l’efficienza energetica; tra queste, la soluzione ottimale per ridurre gli sprechi nelle realtà aziendali molto energivore: LA COGENERAZIONE.


La cogenerazione è la produzione simultanea e combinata di energia elettrica ed energia termica generata da una unica fonte di energia primaria (gas metano o biogas).

Un’evoluzione più recente della cogenerazione è la TRIGENERAZIONE che si ottiene abbinando al cogeneratore un sistema frigorifero ad assorbimento. Tale sistema sfrutta l’energia termica prodotta dal cogeneratore per produrre energia frigorifera utilizzabile sia nel settore del condizionamento sia sui processi industriali. Tutti i cogeneratori sono abbinati con gruppi di assorbimento per soddisfare le soluzioni di trigenerazione. 

In un sistema di cogenerazione si hanno in ingresso 100 unità di energia primaria (il consumo), mentre in uscita 65 unità di energia termica e 30 di energia elettrica, con un totale complessivo di perdite pari a 5 unità. In un sistema tradizionale (caldaie e rete elettrica nazionale) si consumano invece 166 unità di energia primaria in combustibile. Tutto ciò per dimostrare che il sistema di cogenerazione permette risparmi emergetici dell’ordine del 40%.

Il cogeneratore è costituito da un motore endotermico accoppiato ad un alternatore. Quest’ultimo ha il compito di trasformare l’energia meccanica prodotta dal motore in energia elettrica. Il calore prodotto dal motore invece di essere dissipato viene utilizzato immettendolo in un circuito parallelo al circuito dell’acqua calda esistente grazie ad appositi scambiatori.

I vantaggi energetici derivanti dall’impiego di un sistema di cogenerazione sono:

  • Risparmio di energia primaria pari mediamente al 20-30%;
  • Riduzione delle emissioni di CO2 connesse al risparmio;
  • Rendimento complessivo tra l’87-95%;
  • Riduzione delle perdite di distribuzione elettrica.

 

Il fabbisogno energetico per la Ventilazione Meccanica Controllata

on Mercoledì, 28 Ottobre 2015. Posted in Diagnosi Energetica, Efficienza Energetica

Calcolo da norma UNI TS 11300–1:2014

Dal primo ottobre 2015 tra i servizi energetici che rientrano nel calcolo della prestazione energetica degli edifici è stata inserita anche la Ventilazione, che si calcola facendo riferimento alla norma UNI TS 11300-1:2014. La presenza in un edificio della Ventilazione Meccanica Controllata – VMC- assume così un nuovo peso tra i parametri che determinano la prestazione energetica complessiva, e quindi la classe energetica, di un edificio.

Le potenzialità del BIM: be BIM ready

on Mercoledì, 21 Ottobre 2015. Posted in Efficienza Energetica, Modellazione energetica dinamica

Il Building Information Modeling al centro del dibattito al SAIE 2015

La scorsa settimana, dal 14 al 17 Ottobre 2015, si è tenuta a Bologna il SAIE, la tradizionale fiera dedicata all’edilizia. Quest’anno, come avverrà da qui in poi negli anni dispari, il salone era intitolato SAIE Smart House e dedicato in particolare agli interventi di riqualificazione edilizia e a scala urbana; negli anni pari si terrà invece il SAIE più “classico”, come quello dello scorso anno, più focalizzato sulla costruzione e sull’ingegneria del territorio e delle infrastrutture.

Uno dei temi centrali del SAIE 2015 è stato quello della metodologia BIM. Il BIM, acronimo di Building Information Modeling, è definito come un insieme di tecnologie, processi e politiche che permettono a progettisti, costruttori e operatori di progettare, costruire e gestire un progetto collaborando insieme e verificando i conflitti. L’approccio integrato è il fine ultimo del BIM e di chi si avvale di questi strumenti nelle varie fasi della progettazione e della costruzione.

Diagnosi Energetica Aziendale: come elaborarla

on Mercoledì, 14 Ottobre 2015. Posted in Diagnosi Energetica

I requisiti che deve possedere la diagnosi energetica

Manca poco ormai: il 5 dicembre 2015 è fissata la scadenza nazionale per le aziende per munirsi della diagnosi energetica aziendale. L’Enea ha predisposto una guida operativa per chiarire come dovrà essere strutturato il report e quali sono le informazioni fondamentali che esso dovrà contenere.

DGR 976/2015 della Regione Emilia-Romagna: i nuovi Requisiti Minimi

on Giovedì, 01 Ottobre 2015. Posted in Efficienza Energetica

1° ottobre 2015: come si progetta l’efficienza energetica degli edifici da qui in poi

Si è tanto parlato in queste settimane di efficienza energetica degli edifici, e da oggi, 1° Ottobre 2015, cambia definitivamente il modo in cui si progetta, si verifica e si certifica l’efficienza energetica degli edifici. Sia a livello nazionale, con l’entrata in vigore dei tre Decreti 26/06/2015, sia a livello regionale. Entrano infatti in vigore anche le due Delibere dell’Emilia-Romagna, la DGR n. 967 del 20 Luglio 2015 sui requisiti minimi di prestazione energetica degli edifici e la DGR 1275 del 7 Settembre 2015 sulla Certificazione Energetica.

In questo post vi parliamo nel dettaglio dei contenuti tecnici della DGR 967/15 e dei nuovi Requisiti Minimi per la prestazione energetica che dovranno essere rispettati da qui in poi per tutti gli edifici di nuova Costruzione, per le ristrutturazioni e per gli interventi di riqualificazione energetica.

Certificazione energetica in Emilia-Romagna: la rivoluzione 2015

on Giovedì, 10 Settembre 2015. Posted in Efficienza Energetica, Novità, Edilizia

Pubblicata la DGR 1275/15, dal 1 ottobre 2015 il nuovo APE

Certificazione energetica 2.0: si può azzardare un titolo ad effetto per una novità normativa che costituisce una vera rivoluzione per i certificatori energetici e gli APE. La DGR 1275/15 approvata dalla Giunta Regionale dell'Emilia Romagna il 7 settembre 2015 rinnova nel profondo tutto il meccanismo della certificazione energetica degli edifici e costituisce un documento di lavoro a cui i certificatori energetici dovranno far riferimento nei prossimi anni, già a partire dal prossimo 1 ottobre 2015, data di entrata in vigore della nuova legislazione regionale.
La pubblicazione di questa DGR integra e completa il quadro di rinnovamento della normativa regionale sull’efficienza energetica in edilizia avviato in luglio con la pubblicazione della DGR n. 967 del 20 Luglio 2015 sui Requisiti Minimi di prestazione energetica degli edifici.

Certificazione Energetica: anche l’Emilia-Romagna aggiorna i Requisiti Minimi

on Mercoledì, 29 Luglio 2015. Posted in Efficienza Energetica, Novità

Importanti aggiornamenti regionali alla luce dei nuovi Decreti Nazionali

Continua l’estate bollente della Certificazione Energetica: dopo la pubblicazione il 15 Luglio dei nuovi Decreti Nazionali, dei quali vi abbiamo parlato nel post della scorsa settimana, anche l’Emilia-Romagna mette mano alla propria legislazione in materia di Efficienza Energetica degli Edificio, con la Delibera di Giunta Regionale DGR n. 967 del 20 Luglio 2015 “Approvazione dell’Atto di coordinamento tecnico regionale per la definizione dei requisiti minimi di prestazione energetica degli edifici”.

 

Certificazione Energetica degli Edifici: dal 1 Ottobre si cambia

on Mercoledì, 22 Luglio 2015. Posted in Efficienza Energetica, Novità

Certificazione Energetica degli Edifici: dal 1° Ottobre si cambia

Dopo mesi e mesi di attesa finalmente ci siamo: sono stati pubblicati il 15 luglio 2015 in Gazzetta Ufficiale i tre Decreti nazionali che contengono il nuovo corso dell'efficienza energetica in edilizia. I decreti aggiornano i vecchi D.Lgs 192/2005 e D.Lgs 311/2006, che assieme ai loro Decreti Attuativi definivano il quadro nazionale in materia di Certificazione Energetica degli Edifici. Quadro che ora cambia radicalmente, con la pubblicazione dei tre Decreti del 26/06/2015 del Ministero dello Sviluppo Economico, ufficialmente in vigore dal 1° Ottobre 2015.

POMPE DI CALORE: Cosa sono e come funzionano

on Mercoledì, 15 Luglio 2015. Posted in Efficienza Energetica

Le pompe di calore sono macchine che trasferiscono calore da una sorgente fredda ad una calda sfruttando energia meccanica. In questo post vedremo più nel dettaglio le diverse tipologie di pompe di calore in commercio e il loro principio di funzionamento.

Prima Giornata Nazionale dell'Energia | Roma 19 giugno 2015

on Martedì, 30 Giugno 2015. Posted in Efficienza Energetica, Eventi

Il nostro resoconoto della giornata

Si è tenuta a Roma due settimane fa, il 19 Giugno 2015, la Prima Giornata Nazionale dell’Energia. Emanuele Pifferi di Gruppo EDEN era presente, assieme al coordinatore della Commissione Impianti ed Energia dell’Ordine degli Ingegneri della provincia di Modena Marco Goldoni. In questo post parleremo brevemente dell’evento, focalizzandoci sugli spunti di riflessione che ci siamo portati a casa alla fine di questa giornata.

Certificazione Energetica degli Edifici: cosa cambia dal 1° Agosto 2015

on Mercoledì, 17 Giugno 2015.

Slitta dal 1° Luglio al 1° Agosto 2015 (o addirittura a Ottobre) l’entrata in vigore del Decreto nazionale

E’ attesa a giorni la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del Decreto nazionale in materia di certificazione energetica che, stando alle bozze uscite nei mesi scorsi, introdurrà sostanziali novità nell’Attestato di Prestazione Energetica - APE - e nei requisiti minimi ad esso correlati.

Padiglioni Expo 2015 ad alta Efficienza Energetica

on Mercoledì, 20 Maggio 2015. Posted in Efficienza Energetica, Eventi



Il rispetto dell’ambiente, uno dei temi portanti di Expo Milano 2015 - Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita -, è stato applicato non solo al tema del cibo ma anche nella costruzione dei Padiglioni espositivi dei vari paesi partecipanti. Sono infatti state redatte delle Linee Guida per l’adozione di soluzioni sostenibili nella progettazione, realizzazione, dismissione e riutilizzo delle strutture allestite per l’Expo.


logo

Gruppo EDEN | Via della Barca, 24/3 - 40133 Bologna
Tel. 051-7166459  051-0984590 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.