Stop alle lampade alogene da Settembre 2018

on Mercoledì, 12 Settembre 2018. Posted in Efficienza Energetica, Novità

Stop alle lampade alogene da Settembre 2018

Da ben 10 giorni le alogene sono state messe al bando dall’Unione Europea. I negozi potranno smaltire le rimanenze del magazzino ma non potranno vendere nuove lampade alogene.

Dal 1 Settembre, infatti, c’è il divieto di immettere sul mercato lampade alogene.

 

Il divieto vuole privilegiare la diffusione di lampadine LED, che sono più efficienti e meno inquinanti.
A tal proposito riportiamo alcuni pareri di persone appartenenti all’ENEA.

Come fa notare Ilaria Bertini l’uso delle lampade LED permette “un risparmio medio in bolletta di 40 -50 euro a bimestre”.

Per quanto riguarda l’aspetto economico Antonio Disi fa notare come l’uso di lampade LED porta a “un risparmio nei consumi che può arrivare fino all’80-85 per cento dei consumi riducendo  nello  stesso tempo le emissioni in atmosfera di CO2”.

Si tratta, quindi, di un divieto che porterà grandi vantaggi sia a livello economico sia a livello ambientale.

Un’esperienza in tal senso l’abbiamo avuta quando ci siamo occupati del censimento dell’illuminazione pubblica di Albenga. Censimento che serviva proprio per poter analizzare i consumi odierni e progettare la sostituzione dei vecchi corpi illuminanti con corpi più efficienti, proprio LED.

Non tutte le alogene sono state messe al bando, potrai ancora acquistare lampade alogene con attacchi RS7 e G9; queste devono, però, essere almeno in classe energetica C.

Le leggi a cui è dovuto questo divieto sono:


logo

Gruppo EDEN | Via della Barca, 24/3 - 40133 Bologna
Tel. 051-7166459  051-0984590 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.