Le imprese energivore

on Mercoledì, 17 Febbraio 2016.

Le imprese energivore

Il consumo elevato di energia da parte delle aziende è un tema molto importante, e le autorità ministeriali stanno cercando di aumentare l’efficienza energetica e di agevolare le imprese a ridurre i loro consumi.

 

Le imprese definite energivore o a forte consumo di energia sono quelle che, secondo il Decreto Ministeriale del 5 Aprile 2013, rispettano entrambe le seguenti condizioni:

  • Consumo di almeno 2,4 GWh/anno di energia elettrica o di altra fonte di energia;

  • Sensibile incidenza del costo effettivo dell’energia elettrica sul fatturato, con rapporto pari ad almeno il 3%.

Queste imprese possono accedere a riduzioni dal 15% al 60% sulle componenti degli oneri del sistema elettrico (componenti tariffarie A) permettendo un risparmio tra il 7% e il 30% del costo complessivo della bolletta. Ciò comporta sostanziali sgravi dei costi energetici per le aziende.

Lo sconto ricevuto è definito in relazione all’indice di intensità elettrica, ripartito come segue:

  • 2% ≤ intensità di costo dell’energia elettrica ≤ 65% : percentuale di sconto 15%;

  • 6% ≤ intensità di costo dell’energia elettrica ≤ 10% : percentuale di sconto 10%;

  • 10% ≤ intensità di costo dell’energia elettrica ≤ 15% : percentuale di sconto 45%;

  • intensità di costo dell’energia elettrica ≥ 15% : percentuale di sconto 60%.

L’Autorità per l’Energia elettrica, il Sistema Idrico e il Gas, secondo la delibera 668/2015/R/EEL del 28/12/2015, ha prorogato il termine utile per la pubblicazione dell’elenco delle imprese energivore e per l’attribuzione delle relative agevolazioni per l’anno 2014 al 31 marzo 2016.

Per l’anno 2014 la delibera ha confermato le norme vigenti per le imprese in esame, introducendo al tempo stesso alcune disposizioni transitorie che avranno effetto dal 1 Gennaio 2016:

  • azzeramento del valore della componente tariffaria a carico delle imprese non energivore per garantire le agevolazioni alle imprese a forte consumo di energia;

  • per i consumi sopra gli 8 GWh/mese in media tensione e i 12 GWh/mese in alta tensione: esenzione totale dalle componenti A degli oneri di sistema che ad oggi si applicava alle sole aziende energivore.

La delibera specifica inoltre che le imprese a forte consumo di energia possono temporaneamente beneficiare delle riduzioni previste dal taglia bollette (DL 91/14) per le aziende in bassa e media tensione.

Controlla lo stato della tua impresa, valutando subito insieme a esperti quali sono le agevolazioni a cui puoi accedere e come aumentare l’efficienza energetica della tua azienda.


logo

Gruppo EDEN | Via della Barca, 24/3 - 40133 Bologna
Tel. 051-7166459  051-0984590 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.